Incontro de Le Rivindicules con Luca Sardella di Pollice Verde – 11 dicembre 2017

Un piacevolissimo incontro de Le Rivindicules con Luca Sardella di Pollice Verde, programma di Rete 4, e con la sua troupe.

Negli accoglienti spazi di Villa Sulis si è a lungo parlato della Cipolla Rosa della Val Cosa in tutte le diverse proposte dei produttori : in agrodolce, essiccata, come marmellata e composte varie…

Sono stati quindi presentati i prodotti del territorio, tra questi anche il cavolo verza invernale di Castelnovo.

Vi anticipiamo queste prime foto.

IMG-20171211-WA0005 IMG-20171211-WA0004

 

 

Pan, formai e Civola Rosa” – venerdì 15 dicembre 2017, alle ore 20, a Villa Sulis di Castelnovo del Friuli

La nostra associazione organizza anche quest’anno una serie di serate formative sul tema:

Dalla nostra terra alla nostra tavola: un percorso breve per un’alimentazione di qualità.

La prima di queste, dal titolo “Pan, formai e civola rosa“, avrà luogo venerdì 15 dicembre 2017, alle ore 20, a Villa Sulis di Castelnovo del Friuli (loc. Costa).

 Locandina pan formai e civola rosa

Durante l’incontro avremo modo di ascoltare Renato Gortani, produttore di straordinari formaggi nella sua malga in monte Zoncolan, raccontare la scelta di vita sua e dei suoi figli e presentare i suoi prodotti.

Seguirà quindi Renzo Mussio, titolare di Arte Bianca, panificatore biologico di San Vito al Tagliamento che parlerà delle sue farine, ottenute da antichi frumenti riscoperti e coltivati con passione in Friuli, e porterà il suo pane a lievitazione naturale.

Infine Renato Muzzatti, vicepresidente de Le Rivindicules, presenterà la Cipolla Rosa della Val Cosa e suggerirà insolite possibilità di preparazione e di abbinamento.

Al termine dell’incontro, come di consueto, avrà luogo la degustazione di “pan, formai e … civola rosa”, preparata dalla rappresentanza femminile de Le Rivindicules, che dalle madri e dalle nonne hanno colto la passione e competenza “par fà ben, bon, san e sensa strassà”

La serata è realizzato in collaborazione con il Comune di Castelnovo del Friuli, l’Ecomuseo Lis Aganis e Credima, società di Mutuo Soccorso.

Vi attendiamo!

Le immagini de Il Gno Ort 2017 a Villa Sulis

IMG_2656 rev

“Agli Indiani d’America per i doni della loro millenaria agricoltura” Opera di Stefano Jus. (foto di Enos Costantini, cliccare per ingrandire)

Il “balcone” di Villa Sulis – Foto di Angelo Simonella
I prodotti  della Mostra dell’Orto
20914338_1456151957822838_9011653149600909005_n

20953680_1456152101156157_6755487858904629207_n

20954076_1456152274489473_47868911104708623_n

DSC06567

Alcune delle composizioni in concorso

20953460_1456152417822792_5334258620641191547_n

DSC06571

La farina giâla di Fana, di Ettore Buosi

DSC06551
Le Erbe di Marino, di Marino Perotto
DSC06570

Edoardo Braida (Zalpa) e i suoi Alpaca

21032743_1456152511156116_1157699819461964594_n

Tessuti ispirati a motivi indoamericani e lavori con la lana degli Alpaca, di Elisa Berton

DSC06531

Antonella Correr: un canto che viene dal bosco

20953792_1456152521156115_2621386335713376825_n

Paolo Forte: “fisarmonicista e fisarmonicante”

 

21032313_1456152701156097_2233810110140631384_nLe “nuove” Rivindicules

DSC06538

Incontro: Giovani e vegetariane, il perché di una scelta

 

20915436_1456153057822728_2882290677038641528_n

Le origini indoamericane del cacao, raccontate da Stefano Venier (Arte Dolce)

DSC06558

Gelati ai fagioli, Cipolla Rosa della Valcosa, lattuga e cacao. Preparati da Stefano Venier (Arte Dolce)

21032375_1456152164489484_7852817770005139388_n

I gioielli realizzati dagli allievi della Scuola per la Ceramica di Villa Sulis

Il Gno Ort a Villa Sulis – 20 agosto 2017

Vi invitiamo tutti a partecipare alla 12a edizione de Il Gno Ort, sia come visitatori che come espositori dei prodotti del vostro orto.

Per partecipare come espositori consultate il regolamento della mostra-concorso 2017

Logo Il Gno Ort 2017

Programma de Il Gno Ort a Villa Sulis – 20 agosto 2017

Come arrivare a Villa Sulis (località Costa-Castello):  
da Borgo Ampiano, prendere SP62 per Castelnovo, loc. Sottocolli poi a sx. per località Costa.
Per parcheggiare procedere per 1km (girare a sx al primo bivio) fino all’ampio parcheggio di Vigna (accanto alla Trattoria di Vigna).
Scendere a piedi (10 minuti in dolce discesa) o prendere la navetta! 

Per qualsiasi informazione prima e durante la giornata: 342 7598078
________________________________________________________________________

Iniziative del mattino a Villa Sulis

ore 9.30 Apertura della 12^ mostra-concorso
 regionale Il Gno Ort e del mercatino dei produttori ed espositori
ore 10.00 Inaugurazione dell’opera di Stefano Jus a ricordo dei Nativi Americani. “Per non dimenticare che è grazie al loro plurisecolare lavoro di coltivazione e di selezione che abbiamo avuto in dono piante entrate nella nostra cultura alimentare”.
ore 10. 10.30 Convegno: Indians e Rivindicules)
Renato Danielis (ERSA), Enos Costantini (Tiere Furlane), Gianni Colledani (UTE dello Spilimberghese

ore 12.30 Premiazioni concorso mostra regionale Il Gno Ort
Chiosco Verde: cibo e bevande in sintonia con il tema e lo spirito della manifestazione serviti in modo rispettoso dell’ambiente
Iniziative pomeridiane all’esterno di Villa Sulis

ore 14.00 
Giovani e vegetariane: tre ragazze raccontano la loro scelta. Moderatrice Antonella Carrer.
ore 14.30: Salviamo e scambiamo i nostri semi: l’associazione Civiltà Contadina.  A cura di Cristina Boccanegra, referente di Civiltà Contadina.
Vi invitiamo a portare e scambiare i vostri semi auto-prodotti.
ore 15.00 Tributo musicale a Indians e Rivindicules. A cura di Paolo Forte, “fisarmonicista e fisarmonicante”.
ore 16.00  Le origini indoamericane del cacao. Raccontate da Stefano Venier (Arte Dolce).
a seguire: Degustazione guidata di gelato al cacao, mais, patata, peperone …, con Stefano Venier (Arte Dolce).
ore 16.30 Tessere a mano, anche la lana degli Alpaca di Castelnovo. A cura di Elisa Berton (Tessitura Berton).
ore 17.00 Degustazione guidata di tisane dei nativi americani. A cura di Marino Perotto (Le Erbe di Marino).
Per meglio degustare le bevande, nel rispetto dell’ambiente, portate le vostre tazze (mugs) in ceramica o in vetro (anche per il Chiosco Verde)!
ore 19.00 Chiusura della manifestazione
Nel corso del pomeriggio avranno luogo anche altre iniziative organizzate dalla Scuola per la Ceramica di Villa Sulis.Per qualsiasi informazione prima e durante la giornata: 342 7598078 

 

 

Ator par Orts – domenica 6 agosto 2017, da Oltrerugo a Costabeorchia

Domenica 6 Agosto avrà luogo la consueta passeggiata “Ator par Orts” che quest’anno parte dalla borgata di Oltrerugo (Castelnovo del Friuli) e ci porta fino a Costabeorchia (Pinzano al Tagliamento).

Così viene descritta da un nostro “esploratore”:
“Percorso spettacolare attraverso un territorio altamente suggestivo, tra una micro-agricoltura eroica fatta di piccoli vigneti e piante da frutto autoctone dall’origine che si perde nei tempi. Panorami mozzafiato.”

Oltrerugo-Costabeorchia 640

Ritrovo nel parcheggio della piazza di Oltrerugo alle ore 8.00 per iscrizioni, partenza alle ore 8.30, verso Costabeorchia. Bevande e degustazioni durante il percorso. Rientro al parcheggio di Oltrerugo previsto alle 12.30.

Lunghezza del percorso 8 km circa, di media difficoltà, indispensabili scarpe da trekking e abbigliamento adeguato.

Il Gno Ort 2017: Tributo agli Indiani d’America

Consociazione di Mais, Fagioli e Zucca (credits: Isabelle Fragniere – Wikimedia Commons)

Vi anticipiamo il filo conduttore della manifestazione Il Gno Ort che si svolgerà a fine agosto di quest’anno:

In collaborazione con il Comune di Castelnovo, ERSA, Istituto Agrario di Spilimbergo e alcuni appassionati ricercatori e storici, amici de Le Rivindicules, si vogliono “finalmente” ringraziare gli Indiani d’America e ricordare che è grazie al loro lavoro di selezione e coltivazione che possiamo avere sulle nostre tavole ortaggi e piante di grande importanza per la nostra alimentazione.

Tra le diverse iniziative in programma stiamo mettendo a punto anche la realizzazione di piccoli “orti indiani” che vedranno la consociazione di mais, fagioli rampicanti e zucche o zucchine secondo le tecniche messe a punto dagli Indiani d’America ben prima di Colombo (ma in seguito applicate anche dai nostri agricoltori).

Vi invitiamo quindi a sperimentare nel vostro orto questa consociazione (basta un piccolo spazio) e portare i prodotti raccolti alla mostra de Il Gno Ort. Sarà un modo per riconnetterci con un mondo ormai lontano ma anche per riflettere sull’opportunità di introdurre tecniche di consociazione nei nostri orti . Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il seguente link:

https://it.wikipedia.org/wiki/Tre_sorelle_(agricoltura)

La Cipolla Rosa della Val Cosa è pronta per il trapianto!

cipolle da trapianto 4 2017

L’aumentata richiesta di piantine da parte dei “produttori professionali” della Val Cosa ha reso necessaria una seconda semina della cipolla per coprire le necessità per gli orti domestici.

Le piantine sono ora disponibili per i soci con orti domestici (e per alcuni “produttori” della Val Cosa che ne hanno fatto richiesta) a partire da lunedì 24 aprile presso il nostro socio-vivaista:

Alfio Del Colle, 37 Via Laves, Travesio, PN – tel. 0427 907733 | 3398240376

Chi non è socio o deve rinnovare per il 2017, può registrarsi e pagare la quota di 5 Euro presso il vivaio.
Le quantità massime ordinabili per “orti domestici” sono: 200 piantine per comuni afferenti la Val Cosa e 100 piantine per tutte le altre località.